Jailbreak-iOS-8

Come effettuare il Jailbreak di iOS 8

3 Flares 3 Flares ×
FacebookTwitterGoogle+tumblrLinkedIn

Caro lettore, dì la verità non hai resistito alla tentazione e anche questo natale ti sei regalato (o magari ti sei fatto regalare) un nuovo dispositivo Apple?!
Bene, fortunato!

Come ben sai, da fan della “mela” quale presumo tu sia, spesso e volentieri per ottenere delle funzioni in più sui nostri cari iPhone e iPad è necessario effettuare il “tanto temuto” Jailbreak.
L’idea forse ti ha sfiorato ma sei ancora titubante…

Tranquillo! L’operazione è facile e non comporta rischi particolarmente gravi (ovviamente se segui la guida giusta e prendi le giuste precauzioni).

All’inizio di novembre è stata finalmente distribuita la nuova versione di Pangu, lo strumento software per effettuare il jailbreak di i0S8 e 8.1.
La procedura di sblocco è come sempre molto semplice e quasi totalmente automatica ma comunque è opportuno procedere con cautela.

Qualche consiglio preliminare

Pangu è compatibile con iPod Touch, iPhone (dal 45 al GPlus) e con iPad (tradizionale, mini e Air2); in pratica, supporta tutti i device che possono essere aggiornati ad i0S8 o che vengono venduti con il nuovo sistema operativo preinstallato.

Per scaricare il tool basta visitare la pagina http://en.pangu.io/; disponibile per Windows e Mac OS X, con un’interfaccia pressoché identica.

Oltre a Pangu, bisogna scaricare e installare l’ultima versione di iTunes, dal sito di Apple (www.apple.com/it/itunes).

Per la serie: la prudenza non è mai troppa!

Prima di effettuare il jailbreak, sono utili alcuni passaggi preliminari:
innanzitutto apri iTunes
collega il tuo dispositivo ed effettua un backup completo sul tuo computer
apri la pagina riassuntiva del device facendo clic sulla sua icona (in alto a sinistra) e selezionate l’opzione “Questo computer” nella sezione “Effettua backup automaticamente”
fai clic su “Effettua backup adesso” e attendi la fine dell’operazione.

Per garantire il successo del jailbreak ti consiglio di ripristinare il dispositivo

Effettua il ripristino

Anche qui è tutto molto semplice e, se avrai effettuato il backup della tua “roba”, nulla andrà perduto.

Clicca dunque su “Ripristina iPhone”, sempre nella stessa finestra (in alto a destra) e mettiti comodo poiché iTunes potrebbe scaricare la nuova versione di i0S da lnternet (se non è già stato fatto in passato, per poi installarla sul device e l’operazione potrebbe richiedere qualche ora.

Alla fine otterrai un device pulito e aggiornato, come appena uscito dalla fabbrica.

Completata la procedura di attivazione iniziale e configurate le prime impostazioni (lingua, account e così via) puoi ripristinare il backup precedentemente effettuato per installare nuovamente le app e i tuoi dati personali.

Come fare il Jailbreak

E’ quindi giunto il momento di effettuare il jailbreak vero e proprio.

Per evitare problemi disattiva almeno temporaneamente la richiesta di Pin della Sim (impostazion > Telefono > PIN SIM) e il codice di blocco (impostazioni > Codice > Disabilita codice).
Potrai riattivare queste funzioni dopo aver completato la procedura.

Bene, ora attiva la modalità aero (impostazioni > Uso in aereo), e avvia Pangu come amministratore (Clic destro sul file scaricato, Esegui come amministratore).

Dopo qualche istante, il tool identificherà il dispositivo collegato e abiliterà il pulsante che dà l’avvio al Jailbreak.
Fai clic su Start Jailbreak e segui le istruzioni a schermo.

Il tool chiederà di attivare la modalità aereo ma tu fai clic su “Already I did” e attendi la fine del processo senza scollegare il telefono e senza accedere all’interfaccia.

Una volta completato il jailbreak, il telefono verrà riavviato e tra le icone troverai due novità: il classico store alternativo Cydia e Pangu, che offre alcune funzioni legate al jailbreak ma può essere tranquillamente ignorata.

Ultima avvertenza

Il Jailbreak di i0S8 è recentissimo e i tweak compatibili sono ancora pochi perciò è necessario prestare grande attenzione a quello che installi.
Inoltre ti suggerisco di aggiornare i componenti di Cydia ogni volta che vengono segnalate novità.

Questo è tutto, fammi sapere come è andata e goditi il tuo nuovo giocattolo!

FacebookTwitterGoogle+tumblrLinkedIn

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 2 Pin It Share 0 LinkedIn 1 3 Flares ×