perché-avere-un-sito-web

Perché dovresti avere un sito web

In genere chi decide di avere un proprio sito web lo fa per promuovere la propria attività, per condividere una passione, perché spera di guadagnare dei soldi o semplicemente perché fa figo.
In genere chi decide di non avere un sito web lo fa perché crede che sia qualcosa di inutile, perché non ha soldi da investire (o pensa che non valga la pena di investirli in un sito web) o semplicemente perché non gliene importa nulla e non ha niente da comunicare al mondo.

Perché dovresti avere un sito web se hai un’azienda

Un sito internet permette di promuovere la propria attività oltre i propri confini territoriali.
Chi vive nella tua strada, nel tuo quartiere o nella tua città, probabilmente conosce già la tua attività, sa di cosa di occupi e sa dove e come trovare ciò che offri.

Che dire però del resto del mondo?
Una volta per farsi pubblicità si utilizzavano manifesti, volantini, o per chi aveva qualche soldino in più da investire si acquistavano degli spazi pubblicitari in radio o in tv.
Per carità, c’è chi ancora si affida a questi mezzi per far breccia nel cuore dei possibili clienti ma ognuno di questi ha dei limiti:

  • offrono informazioni minime sulla tua attività (spesso neppure sufficienti a far capire cosa offri)
  • sono costosi e a volte richiedono investimenti importanti (vedi radio e tv)
  • non ti permettono di raggiungere di estendere più di tanto la tua visibilità (a meno che tu non faccia pubblicità sulle reti televisive nazionali)

Il numero degli utenti che accedono a internet, invece, supera il miliardo e solo in Italia si stimano quasi 30 milioni di utenti (circa il 50% della popolazione).
Perciò non essere on-line significa perdere una fetta enorme di visibilità e di potenziali clienti, semplicemente perché per loro TU NON ESISTI!

Ecco perché il sito web è uno strumento importante (per non dire essenziale) che ogni azienda ha a disposizione per farsi conoscere.
Oltre ad acquisire nuovi potenziali clienti, avrai anche il vantaggio di tenerli aggiornati sull’uscita di nuovi prodotti e/o servizi, con la prospettiva di fidelizzare nel tempo i tuoi clienti.

Perché dovresti avere un sito web se non hai un’azienda

Creare un sito internet, per chi non è un professionista del settore, è (e deve essere) prima di tutto un divertimento, una sfida, un’occasione per imparare e offrire un servizio ai milioni di navigatori del web.

Perché non aprire un blog per condividere con altri i tuoi interessi, sponsorizzare le tue capacità e (perché no) trovare lavoro!
Hai una passione? Sei bravo in qualcosa? Vuoi semplicemente esprimere la tua creatività?
Bene, perché non farlo attraverso il tuo sito web?!

E’ tutta questione di stile

Spero che a questo punto avrai capito perché è importante per te o per la tua azienda rendere solida la tua presenza sul web.
Però ora veniamo al dunque:per far colpo sugli altri non basta esserci ma bisogna esserci con stile.

In generale l’utente identifica l’azienda con il sito web che la rappresenta.
Per questo motivo, spesso mi sforzo di far capire ai miei clienti che se l’aspetto del sito web non è curato, se la navigazione non è fluida e se le informazioni non sono facilmente raggiungibili, con molta probabilità ha perso l’opportunità di fare una buona impressione.
Tu conosci che il detto dice: “non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione”, vero?
Per questo sconsiglio quasi sempre di affidarsi ai famosi siti che ti “permettono di costruirti il tuo sito gratis e con pochi semplici passi”:

  1. registrazione
  2. scelta del template
  3. copia e incolla dei contenuti

Ovviamente in questa categoria non rientra WordPress che è un capitolo a parte e che consente davvero di creare qualsiasi tipo di sito web in maniera professionale, graficamente valida e performante.

Bene, a questo punto, se ti ho ingolosito abbastanza, è ora di rimboccarsi le maniche e iniziare a costruire il tuo sito web.

Come fare?

Te lo spiegherò passo passo e la prima cosa che dovrai fare è scegliere il nome del tuo dominio.
Occhio che non è una cosa semplice e nella prossimo post ti spiegherò il perché.

Scarica l’ebook per approfondire questi argomenti e imparare da subito a costruire il tuo sito web!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>